CorelDRAW Technical Suite 2017 velocizza e semplifica notevolmente il flusso di lavoro per le illustrazioni tecniche

Con potenti strumenti di disegno isometrico, compatibilità con i formati CAD 3D e ampio supporto dei sistemi di memoria di traduzione, è il software indispensabile per tutti i professionisti della comunicazione tecnica.

 

Milano – 26 giugno 2017 – Corel annuncia la disponibilità di CorelDRAW® Technical Suite 2017, l’ultima versione della suite completa di software Corel progettata per soddisfare le esigenze degli illustratori tecnici. Basato sulla suite grafica più potente del settore appositamente creata per Windows, CorelDRAW Technical Suite 2017 offre una straordinaria raccolta di strumenti unici progettati ad hoc per il flusso di lavoro di chi si occupa di comunicazione tecnica. Con supporto leader di settore degli standard tecnici e dei formati CAD 3D più diffusi, strumenti di disegno proiettato migliorati, ottimizzazione del supporto del flusso di lavoro di traduzione e altro ancora, CorelDRAW Technical Suite 2017 è la soluzione ideale per chi opera in ambito tecnico, in settori come quello aerospaziale, ingegneristico, dell’architettura e nell’industria manifatturiera.

 

Con CorelDRAW Technical Suite 2017, gli esperti di comunicazione tecnica possono contare su una raccolta notevolmente migliorata di applicazioni che ottimizzano pressoché qualsiasi aspetto del loro lavoro. Unisce l’affidabile potenza per la quale CorelDRAW e Corel DESIGNER sono noti, a un’impareggiabile compatibilità con i file CAD, supporto degli standard tecnici e strumenti di disegno e illustrazione completi. Questa nuova suite offre alle aziende le funzionalità di cui hanno bisogno per affrontare qualsiasi progetto rispettando tempi e  budget” ha affermato Klaus Vossen, Senior Product Manager di Corel.

 

CorelDRAW Technical Suite 2017 offre una straordinaria raccolta di nuove funzionalità per velocizzare e semplificare il flusso di lavoro della comunicazione tecnica:

 

  • PERFEZIONATO! Strumenti di disegno isometrico: permettono di creare illustrazioni tecniche isometriche o altre illustrazioni parallele proiettate per istruzioni di manutenzione e assemblaggio disegnando in modo dinamico su un piano proiettato. I potenti controlli dell’interfaccia utente assicurano maggiore precisione e accuratezza.

 

  • PERFEZIONATO! Strumenti Limite: ora estendere curve per creare forme chiuse da disegni importati è facilissimo. Una funzionalità ideale per correggere gli errori derivanti da file CAD precedenti che non sono dotati della precisione necessaria.

 

  • PERFEZIONATO! Strumenti di importazione e visualizzazione 3D: utilizzando i modelli e le viste 3D nelle illustrazioni tecniche è possibile aggiungere contesto ai progetti tecnici. Il componente integrato Lattice3D Studio Corel Edition 2017 permette di creare rendering di alta qualità da viste 3D importate da file DWG, 3DS, e ora IGES. Le viste 3D possono essere quindi trasformate con facilità in illustrazioni vettoriali, utilizzando il comando integrato “Invia a Corel DESIGNER” o la nuova funzionalità “Invia a CorelDRAW”.

 

  • PERFEZIONATO! Supporto del sistema di memoria di traduzione (TMS): la funzionalità ottimizzata di esportazione e importazione in formato XLIFF permette di creare in modo più semplice ed efficiente grafiche tecniche con testo descrittivo in diverse lingue.

 

  • NOVITÀ! Interfaccia utente personalizzabile: l’ambiente desktop può essere adattato a piacere. La nuova suite offre opzioni flessibili di schema di colori per il desktop, permette di modificare il colore dell’area attorno al disegno e di personalizzare persino il colore dei contorni della finestra. Inoltre è possibile importare le aree di lavoro delle versioni precedenti di Corel DESIGNER (X6 e X7), CorelDRAW e Corel PHOTO-PAINT (X6, X7 e X8).
  • NOVITÀ E PERFEZIONAMENTI! Compatibilità con gli standard e i formati di file: il supporto avanzato degli standard e dei formati di pubblicazione tecnica, tra cui WebCGM, S1000D, ATA iSpec 2200, SVG e PDF, permette di lavorare e condividere con sicurezza.

 

CorelDRAW Technical Suite 2017 include inoltre nuove funzionalità di progettazione grafica e supporto degli ultimi hardware e dispositivi, basati sulla potenza di CorelDRAW Graphic Suite 2017:

 

  • NOVITÀ E PERFEZIONAMENTI! Strumenti di disegno: l’ampia raccolta di strumenti di illustrazione dedicati permette di migliorare le grafiche tecniche. Sono disponibili numerose possibilità di gestione degli oggetti, che possono essere visualizzati, nascosti o divisi come oggetti vettoriali, testo e bitmap. Selezione dei nodi ottimizzata, funzionalità di copia dei segmenti curva e una scelta di dimensioni e forme di nodi sono alcune delle novità di questa versione.

 

  • NOVITÀ! Supporto multi-monitor e degli schermi con DPI elevato: i progetti di comunicazione tecnica possono essere realizzati su monitor ad alta definizione, inclusi monitor Ultra HD 5K.

 

  • NOVITÀ! Supporto delle penne e area di lavoro Touch: le potenzialità delle funzionalità di disegno sono notevolmente migliorate grazie alle nuove opzioni per strumenti e dispositivi, tra cui il supporto dello stilo avanzato e dei dispositivi touchscreen, come i tablet Wacom e Microsoft Surface, nonché Microsoft Surface Dial. La nuova modalità Tablet permette di creare schizzi in tempo reale e di effettuare rapide regolazioni con il tocco di un dito o uno stilo.

 

  • PERFEZIONATO! Funzionalità di editing professionale delle immagini: oggi le foto incluse in ogni documentazione tecnica possono beneficiare dell’aspetto professionale necessario. Lo strumento avanzato “Raddrizza immagine” permette di correggere le distorsioni prospettiche con pochi semplici click. Macchie e imperfezioni possono essere rimosse con discrezione da qualsiasi immagine grazie allo strumento “Clona correttivo”. Con “Intaglio intelligente” è possibile eliminare le aree non desiderate, mentre “Sfocatura Gaussian” consente di oscurare parti delle immagini.

 

  • NOVITÀ! Rivoluzionario strumento LiveSketch™: trasforma la creatività del disegno libero in precise curve vettoriali. Utilizzando la potenza dell’intelligenza artificiale, LiveSketch regola i tratti effettuati a mano e li combina alle curve vettoriali esistenti, consentendo di disegnare e creare uno schizzo in tempo reale. LiveSketch assicura un’esperienza di disegno naturale quanto quella offerta dall’uso della carta e della penna ed elimina il processo di disegno sulla carta, scansione e conversione in formato vettoriale, dispendioso in termini di tempo.

 

  • NOVITÀ! Corel Font Manager: permette di esplorare, gestire e organizzare i font, per soddisfare tutte le esigenze a livello di stile di caratteri. È possibile cercare i font, visualizzare in anteprima i set di glifi carattere, creare raccolte di font e altro ancora.

 

CorelDRAW Technical Suite 2017 include:

  • Corel DESIGNER® 2017: progettazione tecnica e illustrazione di precisione
  • CorelDRAW® 2017: illustrazione vettoriale e layout di pagina
  • Corel® PHOTO-PAINT® 2017: editing di immagini professionale
  • Corel® PowerTRACE™ 2017: trasformazione di immagini bitmap in immagini vettoriali
  • Corel® Font Manager™ 2017: potente gestore dei font
  • Lattice3D Studio Corel Edition: visualizzazione e authoring 3D
  • Corel® CONNECT™: strumento di ricerca dei contenuti
  • Corel® CAPTURE™ 2017: strumento di cattura di schermate
  • PhotoZoom Pro 4: un plug-in che permette di esportare e ampliare le immagini digitali da PHOTO-PAINT

 

Componente aggiuntivo Lattice3D Studio CAD: il componente aggiuntivo opzionale Lattice3D Studio CAD Corel Edition espande le capacità 3D, offrendo accesso ad avanzati strumenti di creazione per utilizzare i dati CAD 3D. Permette di realizzare un’ampia gamma di documenti tecnici e di marketing da progetti di produzione. Lattice3D Studio CAD aggiornato offre supporto dei formati di file delle parti e degli assemblati nativi di sistemi CAD 3D all’avanguardia, quali CATIA, SolidWorks, NX, Inventor, PTC Creo e molti altri. Le visualizzazioni 3D possono essere pubblicate come PDF 3D o file in formato Lattice3D per la condivisione e la pubblicazione immediate tramite web e dispositivi mobili.

 

Le aziende possono scegliere fra due opzioni di acquisto flessibili:

  • Licenza perpetua: il pagamento viene effettuato in un’unica soluzione e la licenza del prodotto resta di proprietà dell’utente in modo permanente; opzione disponibile per la versione in scatola e per il download.
  • Abbonamento: pagamento di una quota mensile o annuale per l’utilizzo del prodotto; include l’upgrade all’ultima versione per il periodo in cui la sottoscrizione è attiva.

CorelDRAW Technical Suite 2017 offre inoltre ai clienti che hanno acquistato la licenza perpetua la possibilità di iscriversi al Programma di Upgrade, un’opzione di manutenzione che permette di pagare una tariffa annua conveniente per assicurarsi la possibilità di lavorare con gli ultimi strumenti di disegno, la compatibilità con i più recenti formati di file e la tecnologia più aggiornata. Gli account attivi ricevono automaticamente l’ultima versione quando questa viene resa disponibile.

 

I clienti possono beneficiare delle opzioni di licenza a volume e del programma di Maintenance, che offre numerosi vantaggi, fra cui la virtualizzazione e l’implementazione in rete.

 

Disponibilità e prezzi:

CorelDRAW Technical Suite 2017 è disponibile da oggi in inglese, francese, tedesco e giapponese. Il costo per la versione completa è pari a € 829,00 + IVA e per la versione upgrade € 399,00 + IVA. Le licenze su abbonamento sono disponibili al costo di € 302,00 + IVA all’anno. Per maggiori informazioni o per acquistare, visitare il sito www.coreldraw.com/technicalsuite.