ESVALABS ANNUNCIA IL NUOVO PORTALE DI THREATS INTELLIGENCE

Lecco/Milano, 5 Febbraio 2018 – Libraesva, società italiana leader nella fornitura di soluzioni avanzate di email security, annuncia la disponibilità della release 4.3.0.0 del suo pluripremiato email security gateway ESVA, in cui ha integrato il nuovissimo Threats Analysis Portal e funzionalità avanzate per la protezione delle caselle di posta elettronica dei propri utenti.

La scelta di questo upgrade tecnologico è maturata all’interno del reparto EsvaLabs, il team di specialisti Libraesva da sempre impegnato nella continua ricerca di nuovi trend nel campo dell’email security, ed è volta a offrire ai propri clienti un prodotto efficace e costantemente aggiornato sulla base delle ultime minacce identificate, comprese quelle ancora sconosciute.

Tra le principali innovazioni, vi sono le nuove funzionalità della QuickSand Sandbox Libra ESVA, legate al cybercrime che diffonde malware tramite allegati. Questo trend, in notevole aumento a partire dallo scorso anno, ha indotto Libraesva a incrementare ulteriormente la protezione garantita dalla QuickSand, la quale disarma ora non soltanto i codici attivi presenti nei file Microsoft Office e PDF, ma anche i link presenti in questi ultimi, oltre a sanitizzare i file RTF.

Proteggersi dagli attacchi informatici che minano le caselle di posta, sempre più spesso celati all’interno degli allegati e nel codice, è un aspetto di fondamentale importanza da cui nessuno può prescindere. In base all’analisi condotta dal nostro team, circa il 50% degli allegati è malevolo e l’80% di questi veicola ransomware” dichiara Rodolfo Saccani, Security R&D Manager in Libraesva, che è a capo dell’innovazione di prodotto e del team di ricerca EsvaLabs.

“Grazie a una costante comunicazione del nostro reparto con tutte le appliance Libra ESVA installate – continua Saccani – è possibile raccogliere feedback in tempo reale per fornire a tutti i nostri utenti una soluzione sempre aggiornata e, da oggi, una descrizione accurata del panorama di email security con il quale le aziende si interfacciano quotidianamente”.

 

La sicurezza in un Portale

Geo-localizzazione dei domini malevoli, trend dei link pericolosi e molte altre informazioni sono oggi consultabili sul nuovissimo Threats Analysis Portal, un portale online messo a disposizione da Libraesva per i propri clienti, al fine di consentire loro l’analisi delle minacce intercettate dalla propria appliance e confrontarle con quelle globali rilevate dai vari indicatori Libra ESVA, il tutto nel pieno rispetto della privacy aziendale.

Secondo il Ceo&Founder Paolo Frizzi “Una tecnologia che si possa definire buona è quella in grado di aderire al piano di realtà di ogni tipologia di organizzazione, pubblica e privata, e di adattarsi nel tempo alle loro mutevoli esigenze di prevenzione e protezione. ESVA, che nasce con questi presupposti, nella versione 4.3.0.0 rappresenta la naturale evoluzione di un sistema già di per sé avanzato, capace di porsi al servizio di ogni esigenza di email security considerandone ogni aspetto nel dettaglio”.

In un panorama in cui le minacce informatiche stanno diventando sempre più parte integrante della vita aziendale, e gli attacchi mirati evolvono e si intensificano continuamente, Libra ESVA adotta un approccio collaborativo con i propri clienti, fornendo loro una visione totale e in tempo reale delle anomalie emergenti, per superare così i limiti dei tradizionali approcci all’email security e permettere loro di ridurre progressivamente la superficie di attacco.